3 Lauren Avenue
Food & Travel

Weekend in Svizzera

Avevo visitato il sito web dell’Hotel Eden Roc ma si sa, in foto sembra tutto meraviglioso. Questa volta invece, l’impatto della dimensione reale ha superato di gran lunga quello virtuale.
Le montagne attorno al lago Maggiore, in Svizzera, il tramonto dipinto di rosa e porpora; le palme e i fiori in un prato perfettamente curato ad incorniciare la piscina esterna riscaldata. Questo era il paesaggio che potevo ammirare dal balcone della mia spaziosa camera dell’Hotel Eden Roc ad Ascona, nel Canton Ticino.

1º Giorno
Dopo il check-in entro in camera e trovo ad accogliermi una bottiglia di vino rosso e un dolce alle castagne. Direi niente male come welcome! La camera, (così come tutto l’hotel) arredata dal designer Carlo Rampazzi ha tonalità rilassanti del tortora e del verde acqua. Minimal ma con tocchi di colore acceso e con le caratteristiche fondamentali che amo: luce e spazio.
Alle ore 18, insieme alle mie colleghe blogger ed alla mia amica Rosamaria, partecipiamo al Kitchen course tenuto da Enrico Cerea, l’executive Chef dello storico ristorante di famiglia premiato con tre stelle Michelin: “Da Vittorio”. É stato un vero privilegio assistere alla preparazione di alcuni dei suoi piatti e avergli potuto rubare qualche segreto. Volete sapere il suo segreto numero uno? Amore e passione! E mi permetto di dire, vista la sua grande simpatia, che il suo carattere allegro e positivo, sarà di sicuro un’altra caratteristica ad aver contribuito al successo!
La vittoria di Enrico Cerea è la capacità di riuscire a rendere unici, piatti tradizionali e semplici, come i suoi paccheri al pomodoro o
il suo risotto. Sapori intensi e consistenze vellutate capaci di soddisfare mente e pancia. Chicco, prometto che ti verrò a trovare presto a Brusaporto!

Felicissima di aver fatto il bis di tutti i piatti preparati dallo chef Cerea, si va al Kitchen Party nelle cucine dell’Hotel Eden!

Non credo di aver mai visto nulla di simile: candelabri, luce soft, dj, musica disco e tanto tanto cibo. Piatti a base di gamberi, salmone, carne di cervo, tartufo bianco e un surreale filetto di Patanegra. E ovviamente vino, champagne e dolci. Che bella serata e che bella la Svizzera che balla tra i fornelli!
Dopo il Kitchen party, torno in camera e trovo il mio pigiama ben piegato sul letto, cioccolatini sul cuscino e musica classica di sottofondo…

2º Giorno
Mi sveglio con calma e dopo una colazione con vista lago a base di yogurt bianco, marmellata ai mirtilli e granola si va a festeggiare i 300 anni del Grotto, il tipico ristorante ticinese. Saliamo su per una collina, fino ad arrivare ad una casetta nascosta nel bosco, piccola rispetto alle possenti montagne circostanti. Siamo al Grotto America. Pranziamo all’aperto vista la bellissima giornata di sole, alla scoperta dei vini, dei salumi e dei formaggi locali oltre che ai numerosi piatti tipici del posto, come le buonissime salsicce con cannella e noce moscata.

Dopo il pranzo andiamo a visitare l’atelier dell’architetto Carlo Rampazzi, il designer dell’Hotel Eden Roc che vanta arredi da lui disegnati in tutto il mondo. Un uomo con una personalità eccentrica e originale, che affascina con i suoi modi colti e aristocratici. Un artista creativo che “vive” di colori e fantasia, che “vive su un altro pianeta”, ispirandosi al suo istinto artistico e al suo forte senso di libertà.

 

Al tramonto, osserviamo dalla Spa il sole nascondersi nel lago, per poi andare a cena al ristorante dell’hotel, “Marina”. Colorata di mare nelle tonalità di bianco e di azzurro, con candele accese e piatti prelibati su tavoli rotondi. Non poteva esserci serata migliore per salutare l’Hotel Eden Roc.

 

 

EN:

“I had visited its website but as you know, in the picture everything seems wonderful. That time, however, the impact of the real dimension exceeded by far the virtual one. The mountains around Lake Maggiore, the pink and purple painted sunsets ;the palm trees and flowers in a perfect green meadow is a perfect frame for the heated outdoor pool.
This was the view that I could admire from the balcony of my large bed room at the Hotel Eden Roc in Ascona, in the canton of Ticino, Switzerland.

On 1st day after the check-in , I arrived in the room and found a bottle of red wine with a chestnut cake just to welcome me.
I would say it was really an amazing surprise! The bedroom, (like all the hotel) is furnished by the designer Carlo Rampazzi . It is decorated with the relaxing fades of light brown and green water colours . It is minimal but there are still strokes of bright color and the luxurious large rooms are full of light.

At 6 pm, together with my blogger colleagues and Rosamaria , my friend, we joined the Kitchen course held by Enrico Cerea, the chef of the historical family of awarded restaurants (three Michelin stars) called “Da Vittorio”. It was a real privilege to witness the preparation of some of his dishes and to have been able to steal some of his secrets . Do you want to know his number one? Love and passion! And I would like to say, this is due to his friendly character, his cheerful and positive attitude which is certainly the feature that contributed to his great success! The special skill of Enrico Cerea relies on his ability to succeed in making traditional and simple dishes simply unique , like his paccheri with tomato or his tasty risotto. Intense flavors and velvet textures can satisfy both your mind and your appetite. Chicco, I promise I’ll come to see you soon in Brusaporto!

After we went to the Kitchen Party in the Hotel Eden! I do not think I’ve ever seen anything like this: beautiful candelabra, soft light, DJ, disco music and lots of food. Sea food dishes based on shrimps, salmon, venison, white truffle, a surreal patanegra and, of course, wine, champagne and desserts. What an extraordinary evening I had in Switzerland dancing in the kitchen! After the Kitchen party, I went back to my bedroom and found my pajamas well folded on the bed, some chocolates on the pillow and some classical music as bakground …

2nd Day I woke up and I had a rich breakfast overlooking the lake It consisted of white yogurt, blueberry jam and granola. Actually it was the celebration of the 300th anniversary of the Grotto, the typical Ticino restaurant. So we climbed up a hill, up to a house, almost hidden in the woods, nothing if you compare it to the mighty surrounding mountains. We were at Grotto America. We had an outdoors lunch on a beautiful sunny day, and then we discovered the local wines, the meat and cheese as well as the many local dishes, such as delicious cinnamon and nutmeg sausages .

Then we visited the atelier of the architect Carlo Rampazzi, the designer of the Hotel Eden Roc, who boasts designing best furniture all over the world. A man with an eccentric and original personality, who fascinated us with his sophisticated and aristocratic touch. A creative artist who “lives” of color and fantasy, who really “lives on another planet”, inspired by his artistic instinct and his strong sense of freedom.

In the evening , at the SPA, we could watch the sun sinking in the lake, and then we went to have dinner at the hotel restaurant, “Marina”. Sea white and blue shades, with candles and delicious dishes on the round tables we could not have a better atmosphere, a better way to say goodbye to the Hotel Eden Roc that last night.”

 

 

 

HOTEL EDEN ROC 
CH-6612 Ascona
Tel. +41 91 785 71 71
info@edenroc.ch

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *