3 Lauren Avenue

Food & Travel
The “At.mosphere” in Dubai
gennaio 13, 2016

Nero come l’inchiostro, azzurro o rosa al tramonto, il cielo ci osserva continuamente e noi osserviamo lui. Il cielo è da sempre luogo di mistero e di significati. Ci affascina e ci fa paura. A chi affascina osservarlo con la testa in su e i piedi inchiodati alla terra e a chi, genera timore quando per osservarlo non si ha bisogno di alzare lo sguardo, perché è lì intorno a te. Capita quando sei seduto in aereo o quando sei seduto al tavolo del ristorante più alto del mondo: l’At.mosphere 442 metri di vuoto, le stelle sembrano sfiorarti e giù in fondo al vuoto migliaia di luci, Dubai in miniatura.

L’At.mosphere, accogliente ed elegante, si trova al 122 esimo piano del Burj Khalifa e sfoggia un pretenzioso menù che include Aragosta, Fois Gras, Chateaubriand e cocktails da bere al lounge bar. I primi venti minuti ispireranno sentimenti di euforia, adrenalina e incredulità, sembrerà di essere in un posto irreale, ma minuto dopo minuto inizierei ad abituarti a esser seduto con i piedi sopra Dubai e inizierai a svegliarti dal sogno, soprattutto al momento del conto, direi piuttosto salato rispetto alla prestazione dello Chef! Se però non vuoi perderti lo spettacolo di vedere Dubai a 360 gradi dall’alto, allora consiglio di andare all’At.mophere solo per un drink o per il tea time, così accontenterai i tuoi occhi senza alleggerire troppo le tue tasche!

 

EN

Black like ink, blue or pink at the sunset… the sky is watching us all the time and we observe it! The sky has always been considered mysterious and full of implications. On the one hand it fascinates us and on the other hand we fear it. Those who are fascinated would observe it keeping their heads upward and their feet nailed to the ground; but if you are frightened, you do not need to look up at it , because it is all around you. Whether you’re sitting on the plane or you’re sitting at the table of the highest restaurant in the world… enjoy “At.mosphere“! 442 meters of void. The stars seem to touch you and thousands of lights are down into the void: down you can see Dubai in miniature! The “At.mosphere” is situated on the 122rd floor of Burj Khalifa, so cozy and elegant, the menu including Lobster Salad, Fois Gras, Chateaubriand, Roasted Black Cod. The first twenty minutes will inspire you feelings of euphoria, adrenaline and disbelief, at the same time. There you might feel to be in an unreal place but in a minute, you will get used to be seated over Dubai and you will begin waking up from the dream, especially when the bill comes. I would say a quite “salty” bill, if you compare it to the Chef performance! But if you don’t want to miss the view, to see Dubai at 360 degrees from an amazing place, I will suggest you to go there just for a drink or for tea time. There you will satisfy your eyes without lighten your pockets too much!”

image

image

image

image

image

 

 

 

Photos source: Google image


2 risposte a “The “At.mosphere” in Dubai”

  1. Emy ha detto:

    Laura sei bellissima

  2. Oly ha detto:

    Ti amo mon amour

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *